Elenco dei volumi con argomento "Tecnologia medicina"

Loading

Filter Loading

  1. Thumb_motu-cordis-aneurysmatibus-opus-posthumum-duos-0a3a4e33-d9cf-4b4a-92bd-1a2d48ec10c5
    • EX TYPOGRAPHIA PALLADIS, 1745

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 230x168), mz. pelle ottocentesca, dorso a cordoni con ricca decorazione e tit. oro, tagli rossi, pp. XL,430,(2), frontespizio con titolo in rosso e nero e stemma del dedicatario Benedetto XIV inciso in legno, ornato da grandi capilettera figurati a vignetta pure xilografati. L’opera è illustrata da un ritratto dell’Autore in ovale e 8 tavole numerate e più volte ripieg. f.t. sulla struttura del cuore, inc. in rame: alcune da Nicola Oddi su disegni di Niccolò Ricciolini. Le tavole sono tutte dettagliatamente descritte. Da p. 369 alla fine “Joannis Mariae Lancisii dissertationes ... Scheda Completa
  2. Thumb_cheirurgia-nova-narium-aurium-labiorumque-defectu-709d6fa9-c7f5-4af6-8e88-4ea70678a40c
    • EXCUDEBAT IOHANNES SAURIUS, IMPENSIS PETRI KOPFFIJ, 1598

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 162x95), p. pergamena antica (risg. rifatti), tit. ms. al dorso, tagli rossi, pp. 605,(11), frontespizio stampato in rosso e nero con marca tipografica xilografata (Ganimede trasportato dall’aquila, in cornice. Motto: In Deo laetandum), illustrato nel t. da 22 figure inc. su legno a tutta pagina, che mostrano gli strumenti e le vari fasi degli interventi di chirurgia plastica, con spiegazione a fronte. L’opera tratta delle operazioni per innesto sulle parti mutilate, con particolare riferimento alla rinoplastica. La prima parte descrive la struttura, la fisiologia e le funzion... Scheda Completa
    • MASSON, 1861

    • Note Bibliografiche: In-16 gr., cartonato muto mod., tit. oro su tassello al dorso, conserv. cop. orig., pp. XIV,(2),612. “Contenant les causes, les syptomes, la marche et le traitement de cette grave maladie; précédé de considérations générales sur l’éducation de la jeunesse, sur la génération dans l’espéce humaine et sur les problèmes de la population et du mariage. Suivi d’une choix d’observations de guérison”. Ben conservato. Scheda Completa
    • TIPI GAMBERINI E PARMEGGIANI, 1879

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 295x215), brossura orig. rosa, con dedica al piatto anteriore firmata “l’Autore”, pp. 19 con 1 tavola in bianco e nero fuori testo che racchiude 2 figure. Ben conservato. Scheda Completa
  3. Thumb_contro-alla-peste-insieme-tommaso-garbo-mengo-28baaa0b-1c80-4353-aa4e-0324d70285ac
    • APPRESSO I GIUNTI, 1576

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 156x106), p. pergamena antica, tit. ms. al dorso, pp. (8),120,(16), marca tipografica xilografata al frontespizio (giglio fiorentino con ai lati seduti due putti alati), ornato da grandi iniziali figurate a vignetta, pure inc. su legno. “Aggiuntovi di nuovo una Epistola dell’Eccellente Giovanni Mainardi da Ferrara & uno Consiglio di Niccolò de’ Rainaldi da Sulmona, non più stampati. Con due Tavole”. Cfr. Camerini “Annali dei Giunti di Firenze”,II,58: “Il "Consiglio" del Mainardi era statp composto in occasione della peste di Venezia del 145. E’ qui tradotto dal Lorenzini”. Tut... Scheda Completa
    • PRESSO VINCENZO ORSINO, 1782

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 154x89), 3 volumi in 5 tomi, p. pergamena coeva, pp. 248; XVI,272; 316; 300; 264. Il vol. 1° (in due tomi) è dedicato alla parte anatomica e fisiologica - Il vol. 2° (in due tomi) alla patologia, alle “cause morali e alle simpatie dei mali dei nervi” - Il vol. 3° ai “caratteri, al pronostico e alla cura dei mali dei nervi”. Cfr. Castiglioni, p. 830: “Tissot (1728-1797) è uno dei due medici svizzeri che nel Settecento ebbero grandissima risonanza; nato a Losanna, divenne celebre per i suoi studi su varie affezioni nervose”. Questa edizione napoletana non contiene lo studio “del... Scheda Completa
  4. Thumb_della-natura-effetti-della-corteccia-peru-410faf21-95cb-42bc-837d-de382285cf03
    • NELLA STAMPA DI MARIO CARCHENO, 1711-1718

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 205x148), 3 opere in 1 volume, mz. pelle ottocentesca, dorso a cordoni con fregi e tit. oro (risg. rifatti). - La prima contiene “considerazioni fisico-mecaniche e mediche.. estese in una lettera famigliare (a Domenico Santorini), con alcune non meno utili che curiose osservazioni e sperienze concernenti alle febbri e febbrifughi”, pp. 112. - La seconda “Giunta al trattato.. o sia nuove problematiche riflessioni intorno la natura delle febbri dette periodiche e loro febbrifughi. Dissertazione epistolare indiritta e dedicata a Giov. Maria Lancisi, medico ed intimo Cameriere di P... Scheda Completa
  5. Thumb_theatrum-sanitatis-codice-4182-della-biblioteca-f3238be2-4ea9-4d45-abb6-de6b4dc4a366
    • LIBRERIA DELLO STATO, 1940

    • Note Bibliografiche: In folio, 2 voll., legatura edit. in canapa grezza, decorazioni e tit. oro su tasselli al dorso e al piatto. Vol. 1°: pp. 523, con 208 tavole in b.n., a p. pagina nel t., che riproducono in grandezza naturale le miniature del codice. Vol. 2°: di sole tavole, montate su cartoncino e relative alla riproduzione in tricromia di 34 miniature del Codice. Questo codice della Biblioteca Casanatense di Roma costituisce, insieme agli altri due esemplari affini di Vienna e Parigi, uno dei più importanti monumenti di arte pittorica e di scienza medica che la civiltà medioevale italiana ci abbia tramand... Scheda Completa
  6. Thumb_sommario-iconografico-fasciature-medicature-apparecchi-6d78b2cf-0bcf-47e2-9606-ce231d9073c2
    • PELLERANO, 1869

    • Note Bibliografiche: In-16 gr. (mm.182x115), tela edit., pp. 719, molto ben illustrato da 81 tavv. f.t., inc. su acciaio, ciascuna con 2 o più figure, con descrizione a fronte. Questa importante opera iconografica è divisa in 5 parti: “Degli istrumenti da medicatura - Delle fasciature - Delle fratture, apparecchi, medicature e fasciature - Delle lussazioni - Delle medicature in generale e di lor regole particolari tanto nelle infermità quanto dopo le operazioni che frequentemente le reclamano”. Con qualche alone ma certamente un buon esemplare. Scheda Completa
  7. Thumb_trattato-delle-malattie-bambini-neonati-poppanti-8e0fb36d-f2af-4d89-874e-c46f6b89301e
    • SOCIETà TIPOGRAFICA DE’ CLASSICI ITALIANI, 1830

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 222x140), brossura orig., pp. (8),582,(2). “Trattato fondato sopra nuove investigazioni cliniche e d’anatomia patologica fatte all’ospizio de’ trovatelli. Con note ed un’Appendice su l’idrocefalo acuto del Dr. Giovanni Strambio”. Cfr. Garrison & Morton,6332: “Billard (1800-1832) performed several hundred autopsies on infants and children and correlated the data obtained with clinical observations he had done. This pioneer work on the pathological anatomy of infants includes interesting observations on cerebral congestion, intestinal disturbances, the pulse, teething, etc” - Wel... Scheda Completa
  8. Thumb_della-nutrizione-accrescimento-decrescimento-morte-senile-e25fcb07-4393-4fe8-b18d-7bf049ec22ed
    • GIOVANNELLI, 1762

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 219x164), cartonato muto moderno, titolo al dorso, pp. XV,131, vignetta incisa al frontesp., ornato da due belle testate, grandi capilettera e finali xilografati. L’A. si sofferma soprattutto sulla nutrizione e sul cibo. In Appendice: “Si propone un metodo per prolungare la vita ai vecchi - De Tumoribus, quibusdam abdomini, historiae duae”. "Edizione originale". Cfr. Blake, p. 467 - De Renzi,V, p. 353: “Francesco Vaccà Berlinghieri (1732-1812), padre del celebre Andrea, fu medico dotto e giudizioso scrittore.. le sue massime teoriche erano da lui sempre tratte dalla pratica.. e... Scheda Completa
  9. Thumb_tractado-drogas-medicinas-indias-orientales-9090dee7-ee36-417f-b32e-313ae82ffd55
    • MARTIN DE VICTORIA, 1578

    • Note Bibliografiche: In-16 gr. (mm. 184x120), p. pelle settecentesca, dorso a cordoni (restaur. per manc.) con decoraz. e tit. oro su tassello, 12 cc.nn., 448,38 pp.num.; al frontesp. cornice architettonica con lo stemma della città di Burgos; ornato da pregevoli grandi capilett. figur. a vignetta; con 1 ritratto di Christopher Acosta e con interessantissime e inedite illustrazioni xilografate nel t. Sono ben 46 tavv. di cui: 41 (a p. pag.) raffigurano piante, 2 portano l’immagine di due elefanti (a p. pag.) e 3 (più piccole) con figure di foglie, tutte disegnate da Acosta. L’opera chiude con un “Tractado del E... Scheda Completa
  10. Thumb_omnia-quae-hucusque-lucem-prodierunt-opera-nunc-primum-a7a55802-81c6-4c8f-bb25-190db2d776fb
    • APUD GULIELMUM ROVILLIUM, 1565

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 314x195), p. pelle bazana settecentesca, dorso a cordoni con tit. oro su tassello, tagli rossi, 16 cc.nn., 1027 (ma 1035) pp.num., marca tipografica al frontesp., ornato da pregevoli testat. e grandi capilett. figurati a vignetta inc. su legno. "Prima edizione dell’opera omnia" che include anche due opere di gastronomia: “De Mannae differentiis, ac viribus de’ que eas dignoscendi via, et ratione” (1562) e “De Vinaceorum facultate, ac usu”. Cfr. Wellcome,I,253 - Durling,181 - De Renzi “Storia della medicina in Italia”,III che cita le numerosiss. opere di questo “celebre professo... Scheda Completa
  11. Thumb_saggio-osservazioni-esperienze-sulle-principali-0542b886-7b0e-4e82-8a5e-696bee2bd2af
    • GAETANO MARTINI, 1811

    • Note Bibliografiche: In-16 gr. (mm. 188x122), mz. pergamena con ang. coeva (picc. manc. a una cerniera), pp. VIII,304, con ritratto dell’A. in medaglione e 3 tavv. inc. in rame, f.t. e più volte ripieg., ciascuna con più figure e con relativa spiegazione. Cfr. Garrison / Morton,5835 per la prima ediz. del 1801 : “This work was the first text-book on the subject to be published in the Italian language. Its author has been called ‘the father of Italian ophthalmology’”. "Antonio Scarpa (1752-1832) fu anatomico e chirurgo di grandissimo valore. Il suo "Saggio di osservazioni sulle principali malattie degli occhi", ... Scheda Completa
    • APPRESSO GAETANO CASTELLANO, 1785

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 156x92), 2 opere in 1 vol., p. pergamena coeva, fregi e tit. oro su tassello al dorso, pp. IV,119. Unito: “Della salute de’ letterati”. Traduzione dal francese. Edizione quinta, corretta e rivista (Napoli, 1773), di pp. 192. Cfr. Castiglioni, p. 830: “Tissot (1728-1797) è uno dei due medici svizzeri che nel Settecento ebbero grandissima risonanza; nato a Losanna, divenne celebre per i suoi studi su varie affezioni nervose”. Con fiorit. e bruniture. Scheda Completa
    • NELLA STAMPERIA DI GAETANO CASTELLANO, 1771

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 156x92), 2 opere in 1 vol., p. pergamena coeva, fregi e tit. oro su tassello al dorso, pp. (4),236. Lettere inviate ai Dr. Zimmerman e Hirzel. Unito: “Dissertazione intorno i presagi di vita e di morte” del Signor Crist. Vater. Ristampata ed accresciuta dal Sig. Tissot. Tradotta dalla lingua Latina nell’Italiana. (1785), di pp. 64. Cfr. Castiglioni, p. 830: “Tissot (1728-1797) è uno dei due medici svizzeri che nel Settecento ebbero grandissima risonanza; nato a Losanna, divenne celebre per i suoi studi su varie affezioni nervose”. Con qualche fiorit. o lievi arross. ma buon es... Scheda Completa
  12. Thumb_opera-omnia-medico-practica-anatomica-accedunt-index-rerum-56fcaa86-88e9-48d0-b0b7-b364d91e2a17
    • GIRARDI, 1761

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 245x180), mz. pergamena antica (risg. rifatti), pp. XXXII,404, testo su due colonne, ornato da grandi capilettera, e con 3 tavole inc. in rame nel testo che raffigurano: la colonna in Campo Marzio - la "tarantola" (ragno cui il Baglivi dedicò un appofondito studio) con la cartina della regione pugliese - “de structura, ac motu fibrae”. Cfr. Blake,27: "Baglivi, professor of anatomy, at Rome, had a short but brilliant career. He wrote Praxis medica and De fibra motrice, and originated the so-called solidar pathology. He was the first to distinguish between mooth and striped musc... Scheda Completa
  13. Thumb_gran-contagio-verona-milleseicento-trenta-1d1999f2-ed24-44ae-84d4-711a4b46a567
    • PER BARTOLOMIO MERLO, STAMPATOR CAMERALE, 1631

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 216x159), mz. pergamena con ang. coeva (risg. rifatti), pp. 139, marca xilografata al frontespizio. Rara "edizione originale" di questo importante studio sulla peste. “Francesco Pona (1594-1655), fu un medico e poligrafo veronese. Membro dell’Accademia degli Incogniti, scrisse romanzi, tragedie, commedie.. Non certo eroica fu la sua condotta durante la pestilenza, giunta a Verona tra il 1630 e il 1631. Incluso nella seconda leva dei medici precettati per far fronte ai bisogni della città e del lazzaretto, egli riuscì a essere esentato dal Provveditore. Al servizio della patria ... Scheda Completa
  14. Thumb_rapporto-cholera-morbus-pestilenziale-consiglio-ae30e4f7-fedc-4971-a7e8-bb24eaccb2f8
    • CONTI, 1831

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 215x145), brossura orig., pp. (8)230,(2), suddiviso in due parti: “Monografia (caratteri patologici, mezzi curativi ed igienici, mortalità, modo di propagazione. Il "Cholera" non è una epidemia. Si propaga per mezzo dell’importazione e del contagio, per mezzo delle comunicazioni marittime, delle Carovane, dei corpi d’armata, ecc.) - Itinerario e ristretto istorico delle irruzioni del Cholera-morbus pestilenziale (in India, Asia Orientale, Arabia, Mesoptamia, impero russo, Polonia). Unito: “Cenni tratti dall’esperienza per conoscere e curare la Cholera epidemica” del Dr. Koestle... Scheda Completa
  15. Thumb_trattato-delle-malattie-veneree-sifilitiche-prima-versione-2f965b7a-3619-4384-937e-07242d1193a7
    • VALLARDI, 1877

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 231x153), tela coeva (in parte sbiadita), pp. (4),780. Diviso in due parti: “Le malattie veneree locali e le loro conseguenze (Il processo blennorragico - L’ulcera) // Sifilide costituzionale (ampia trattazione suddivisa in 77 capitoli)”. Con uniformi arross. interc. nel t. ma buon esemplare. Scheda Completa
Desiderata_logo
Crea un Desiderata Gratuitamente

Stai cercando un titolo specifico? contattaci e quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail. Il servizio è gratuito!

Clicca qui!