Elenco dei volumi con argomento "Storia locale"

Loading

Filter Loading

    • PER RANIERI PROSPERI, 1788

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 286x210), bross. muta coeva (con manc. e diverse), pp. 119. "Edizione originale". Cfr. Lozzi,II,3651 - Moreni,I, p. 358: "Questa è un'analisi a guisa d'appendice, nella quale a colpo d'occhio si veggono tempo per tempo dal fine del Secolo VI, fino al 1406, in cui Pisa venne la prima volta in potere dei Fiorentini, tutte le spedizioni, ed i fatti d'arme, che fanno la gloria di quella nazione per parte specialmente della sua potenza sul mare.. il suo nome fu colmo di gloria sulle coste dell'Affrica.. fu Signora di tante Isole del Mediterraneo, la sostenitrice del rinascente comme... Scheda Completa
    • EX TYP. LEONARDI VENTURINI, 1772

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 250x185), 2 voll., mz. pergam. coeva, pp. XXII,274,(2),137; XII,269,(3),145, con le “Series chronologicas Pontificum Pisanorum” da "Gaudentius" An. C. 313 a "Franciscus VII, ex Comitibus Guidis" del 1734 e relativa serie alfabetica. Un vol. con pesanti tracce di umidità, l’altro con lievi aloni margin. Scheda Completa
    • S.N.T., S.A. (1736?).

    • Note Bibliografiche: In-4 gr. (mm. 338x218), plaquette di 4 cc.nn. contenuta in cartellina mod., note a penna di mano antica alle cc. 3-4, testo in latino. Interessante documento riguardante i beni di tre grandi famiglie milanesi (Arcimboldi, Lampugnani, Marliani), il restauro di palazzo Marliani a Mariano e la causa giudiziaria intentata dal conte Ercole Marliani ad una della più famose opere assistenziali di Milano, l’Ospizio della Stella. Il conte Ercole, prelato (morto nel 1757), fu l’ultimo del ramo dei Marliani feudatari di Mariano. L’Ospizio della Stella (dapprima chiamato “dei mendicanti”) fu fondato n... Scheda Completa
    • S.D. (MA 1557).

    • Note Bibliografiche: In-4 (mm. 312x210), plaquette di 8 pp.nn., in cartelletta mod. "Edizione originale" a stampa del documento manoscritto con il quale il nobile milanese Paolo Cannobio il 13 marzo 1554 lasciò i suoi beni per istituire le famose Scuole Cannobiane di Milano. Alle pagg. 1-6 si legge in italiano il suo testamento. Egli vuole che la sua casa diventi una scuola dove un docente di particolare prestigio e di grande cultura in campo latino e greco insegni filosofia e morale. I testi base saranno quelli di Aristotile. Il docente sarà retribuito con 250 scudi d’oro ogni anno, oltre al possesso e all’uso... Scheda Completa
    • TIP. DEL COMMERCIO, 1859

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 243x156), bross. originale, pp. XIV,(2),64. Pubblicato “per le auspicatissime nozze del sig. dottor Moisè Errera di Venezia colla Signora Elisa Da-Zara di Padova”. Cfr. Fontana,II, p. 283: “Allo Statuto sono premessi alcuni ‘Cenni storici’ intorno alla sua compilazione, dell’editore Nicolò Erizzo”. Dedica autografa del curatore. Con uniformi arross. ma discreto esemplare. Scheda Completa
    • TARTINI E FRANCHI, 1733

    • Note Bibliografiche: in-8 gr. (mm. 242x175), mz. pelle ottocentesca, decoraz. a secco e tit. orosu due tasselli al dorso, pp. XXXXVIII,360, frontespizio stampato in rosso e nero con graziosa vignetta inc. in rame; ornato da testat. e capilettera figurati xilografati. Storia municipale relativa ad un breve arco di tempo, tratta da un manoscritto perduto (come si legge nella prefazione). Cfr. Lozzi,II, 3714. Con qualche lieve uniforme arross. ma certamente un buon esempl. con barbe. Scheda Completa
    • EX TYPOGRAPHIA REV. CAMERAE APOSTOLICAE, 1728-1749

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 266x186), mz. pelle con ang. Cospicua raccolta di 64 documenti relativi a “Decisiones Sacrae Rotae Romanae”. I documenti, di lunghezza variabile, hanno frontespizi quasi sempre decorati con stemmi xilografici; riguardano cause di ogni genere discusse presso il tribunale pontificio a favore o contro cittadini di varie località delle Marche. All’esemplare sono legati alcuni fascicoli manoscritti, di mani coeve, contenenti la trascrizione di documenti originali. Raccolta di grande interesse giuridico-economico-amministrativo. Solo alc. carte con arross., altrim. ben conservata. Scheda Completa
    • S.D. (MA 1791).

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 296x220), cartoncino muto antico, 17 cc.nn. Il testo di queste “Risoluzioni” contiene 56 articoli “per gli oggetti di interesse generale, comune a tutte le città e provincie dello Stato” e 63 articoli “per il particolare delle singole città” (Milano, Pavia, Cremona, Lodi, Como, Casalmaggiore e le Terre Separate, cioè Soncino, Fontanella, Pizzighettone, Castelleone). Mancanza marginale all’ultima carta, altrimenti ben conservato. . Scheda Completa
    • BONIARDI-POGLIANI DI E. BESOZZI, 1857

    • Note Bibliografiche: In-16 gr. (mm. 178x115), cartonato muto coevo, pp. 84,(6), con 1 tav. che raffigura S. Brunone e 3 tavv., più volte ripieg., f.t. (di cui una grande veduta della Certosa). Ben conservato. Scheda Completa
    • IMPRIMERIE RIVOLTA, 1834

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 130x85), cartonato editoriale, pp. 75, con 3 tavv. inc. in rame, più volte ripieg., f.t. (una bella veduta della Certosa, il Mausoleo di G. Galeazzo Visconti, la pianta della Certosa). Ben conservato. Scheda Completa
    • GRIMALDO, 1868

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 262x192), cartelletta in cartonato muto coevo, pp. 8. Cfr. Fontana,II, p. 321. Esempl. brunito. Scheda Completa
    • BATTEZZATI, 1881

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 228 x 157), bross. originale, pp. 47. Prima edizione. Con fiorit. ma buon esemplare. Scheda Completa
    • TIP. CAVOUR DI P. GRAZIOLI, 1869

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 210 x 140), cartonato mod., tit. oro su tassello al dorso, conserv. cop. orig., pp. 288,(2). Terza edizione “arricchita di notizie artistiche e storiche intorno gli antichi e moderni monumenti e istituti della città e dei dintorni”. Pagine ingiallite per la qualità della carta, ma buon esemplare. Scheda Completa
    • TIP. SACCHETTO, 1873

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 302x208), mz. pelle coeva, pp. X,(2),431,(15), Gli statuti sono preceduti da alcuni "Cenni intorno al Codice" da cui furono tratti da Andrea Gloria e sono seguiti da una “Tavola di voci barbare non comprese nel "Glossarium" del Du Cange”. Cfr. Fontana,II, p. 328. Con “date” annotate a matita al margine di alc. pagg., ma ben conservato. Scheda Completa
    • S.E., S.D. (MA 1841).

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 210x135), cartonato coevo, tit. oro al piatto, pp. 8, con due tavole f.t. più volte ripieg. (una a colori). Breve relazione di una scoperta archeologica fatta dall’arch. Tatti in Milano “mentre ricostruiva dalle fondamenta due contigue case nella Contrada della Passerella”. Buon esemplare. Scheda Completa
    • TIP. BURATO, 1881

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 259x180), bross. originale, pp. XXIII,44,(2), ornato da graziose testat., capilett. e finalini in rosso e blu. E’ qui per la prima volta pubblicato un piccolo codice membranaceo rinvenuto nella Curia vescovile di Vicenza (datato intorno al XVI secolo), dedicato alla congregazione de’ Battuti. Nella prefazione lo storico Morsolin ne illustra il contenuto e fornisce alcune notizie sul paese vicino a Schio ove la Congregazione fu fondata. Ben conservato. Scheda Completa
    • TIP. DEL COMMERCIO EDIT., 1864

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 238 x 160), bross. originale, pp. 16. Ben conservato. Scheda Completa
    • PEL PACCASASSI, (1855).

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 212x145), cartonato muto coevo, pp. (2),280,(2). Diario “coll’indicazione delle festività di ciascun giorno - delle autorità ecclesiastiche, civili e giudiziarie - de’ diversi ufficii che sono nelle città”. Edizione originale. Ben conservato. Scheda Completa
    • NELLA STAMP. SIMONIANA, 1808-1811

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 275x210), 2 voll., mz. pelle coeva con ang., filetti e tit. oro al dorso, tagli rossi, 1 c.b., VI,268; VIII,363 pp.num. Nel 1° vol.: “Dalla decadenza dell’Imperio Romano infino al Re Manfredi” - Nel 2° vol.: “Da Carlo I di Angiò infino al Re Cattolico Carlo III”. "Edizione originale". Cfr. Fera / Morlicchio,II, p. 383: “Rara opera settecentesca” - Cat. Hoepli “Storia d’Italia: 100”,5897 che cita solo il primo vol. - Minieri Riccio “Memorie degli scrittori del Regno di Napoli”, p. 375, elenca le numerose opere di “Niccolò Vivenzio (1742-1808), insigne giureconsulto di Nola”. Co... Scheda Completa
    • STAMP. F. MOUCKE, 1768

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 209 x 135), cartoncino rustico (dorso rifatto), pp. XVI,136, con 1 tavola all’antiporta, inc. in rame e più volte ripieg. che raffigura l’interno dei bagni e 1 tav. in fine al volume, pure inc. in rame e ripieg., che rappresenta “Piante delli bagni e fabbriche posti alle radici del Monte di S. Giuliano nel territorio della città di Pisa”. Testo italiano-francese. "Edizione originale" di questo importante studio sui Bagni di Pisa. Cfr. Moreni,II, p. 74. Solo tav. all’antip. con tracce d’umidità, altrim. ben conservato. Scheda Completa
Desiderata_logo
Crea un Desiderata Gratuitamente

Stai cercando un titolo specifico? contattaci e quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail. Il servizio è gratuito!

Clicca qui!