Elenco dei volumi con argomento "Cinquecentina"

Loading

Filter Loading

  1. Thumb_secretario-overo-formulario-lettere-missive-6c491234-a6d9-4df9-a45b-e2687eb21000
    • AL SEGNO DELLA LUNA, 1575

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 150x97), p. pergamena molle coeva, 8 cc.nn., 150 cc.num., marca tipografica xilografata al frontespizio (in cornice figurata: un quarto di luna crescente, con le punte rivolte verso destra); ornato da deliziose testatine e grandi capilettera figurati a vignetta pure inc. su legno. Divisa in 4 libri è dedicata a Ottaviano Valiero, Podestà e Capitano di Capo d’Istria. "Mancano" il ritratto dell’A. e le ultime 2 cc.nn. Nell’opera “si mostra ’l modo di scriver lettere acconciamente e con arte in ogni materia. Con gli Epitheti che si danno nelle mansioni ad ogni qualità di persone.... Scheda Completa
  2. Thumb_sophonisba-retratti-epistola-oracion-serenissimo-4f3d199e-e558-4472-9cc0-6cb49d137f8e
    • PER ALEX. PAG. BENACENSE, S.D. (1530 CA.).

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 145x92), p. pergamena antica (risguardi rifatti), 63 cc.num., 1 c.nn.; al verso dell’ultima carta la seguente sottoscrizione: P.Alex.Pag./ Benacenses./ .F./ Bena./ V. V. (generalmente interpretato: Paganinus et Alexander Paganini Benacenses fecerunt. Benacus vivat vivat); dedicato a Papa Leone X. Oltre alla “Sofonisba” (considerata la prima tragedia regolare apparsa a stampa in volgare) e ai “ritratti”, vi sono contenute: una lettera a Madonna Margarita Pia Sanseubrina - una orazione ad Andrea Griti, Principe di Venezia e una canzone a Clemente VII. Cfr. Brunet,V,953: “contie... Scheda Completa
  3. Thumb_opere-novissimamente-rivedute-molti-errori-espurgate-0db0ab6a-f6db-4024-ae03-accf1f37e16b
    • PER NICOLO ZOPPINO E VINCENTIO COMPAGNO, ADI XII DE APRILE, 1522

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 152x102), mz. pergam. antica (risg. rifatti), tit. oro su tassello al dorso, 208 cc.num. (mal numer. 302), compreso il bel frontespizio figurato, con scene di cavalieri a piedi e a cavallo, e le scritte: “Fa che tu non faci a me quelo che tu non voi per Te” (in alto) - “Chi altri caza per se non possa” (in basso). "Rarissima seconda edizione" (la prima è di Giunta, 1519). Cfr. Sander,I,899 - Essling 2141 - Brunet,I, p. 773: “Edition peu commune, encore assez recherchée” - Gamba,1068 (in nota): “L’editore Biagio Bonaccorsi scrive che nelle stampe anteriori erano alcuni di quest... Scheda Completa
  4. Thumb_rime-f5623671-1b9b-487d-a729-79db4e8126fb
    • PER NICOLò MARIANI, 1600

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 156x106), p. pergamena coeva, 127 pp.num., marca tipografica xilografata al frontesp. (entro elaborata cornice architettonica vi sono raffigurati il sole, la luna e la terra). Prima raccolta postuma delle numerose e varie rime dell’Ongaro, voluta da Tiberio Palello nel 1600, con dedica a Isabella Pallavicini. Nella raccolta abbondano le poesie encomiastiche, le amorose, le poesie religiose, l’ecloga "Fillide" e molti sonetti nei quali sono cantate le bellezze di Roma. “Il veneziano Antonio Ongaro (1560-1595), studiò legge a Padova e nel 1578 si trasferì a Roma.. Passò al servi... Scheda Completa
  5. Thumb_origine-molte-citta-mondo-particolarmente-7c6d2cce-dd63-4903-bc42-2fa2fe3b8ab0
    • BENACCI, 1589

    • Note Bibliografiche: In-16 gr. (mm. 195x128), mz. tela con ang., pp.num. 24,3-34, 1 c.b., 35-82, compreso il frontespizio racchiuso entro cornice xilografica con l’emblema di Ferdinando de Medici, Gran Duca di Toscana, cui è dedicata l’opera, in versi e in prosa. “Col principio del Regno de' Longobardi, col modo della elletione dell’Imperatore, & la descritione dell’Africa, Asia, & Europa, con li termini, & confini loro. Con il computo dell'anni della Creation del mondo, fino ad hora presente secondo l’ordine della Santa Bibia, & quel che occorso sino all’hora presente”. In fine un “Calendario historico”. Il ns... Scheda Completa
  6. Thumb_morgante-maggiore-quale-tratta-della-morte-conte-orlando-1e63ff17-0f4d-4e42-ae53-17464709064d
    • PER GIOANNE PADOANO, 1552

    • Note Bibliografiche: In-16 gr, (mm. 192x135), p. pergam. antica (risg. rifatti), tit. oro su tassello al dorso, tagli rossi, 196 cc.nn.; al frontespizio, con titolo in rosso e nero, grande vignetta che raffigura il gigante Morgante e il mezzo gigante Margutto; al recto del Canto Primo altra grande vignetta con l’immagine di Carlo Magno circondato dai suoi baroni; il testo, a due colonne, è illustrato da 93 piccole vignette copiate da varie edizioni, il tutto inc. su legno. Al verso del frontespizio le due ottave di Nicolò Masseti nelle quali dice che “Molti versi ho corretti e molte rime, e redrizzati alle sent... Scheda Completa
  7. Thumb_hecatomphila-messer-leon-battista-alberto-fiorentino-f3b15a31-3899-4b5b-b137-3226e0761edc
    • S.E., 1545

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 148x95), mz. pelle ottocentesca (cerniere restaur., abras. al piatto), dorso a cordoni con filetti oro, 16 cc.nn. compreso il frontespizio entro pregevole cornice architettonica (leggerm. rifilata) e con 2 graziosi capilettera figurati a vignetta, inc. su legno. “Sullo stesso tema amatorio dell’"Amator", e forse fondate su esperienze personali, sono "Deifira" ed "Ecatomfilea", dialoghi volgari che ebbero poi presso la stampa fortuna migliore delle opere volgari maggiori dell’Alberti. Nell’"Ecatomfilea" vengono dati consigli da una donna provetta nell’amore alle sue giovani as... Scheda Completa
  8. Thumb_cecaria-tragicomedia-epicuro-napolitano-intitulata-b1de57e8-993c-468f-8ed5-3e5535c6bd5b
    • PER NICOLO D’ARISTOTILE DETTO ZOPPINO, 1532

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 147x93), p. pergam. ottocentesca, cornice con doppio filetto ai piatti e decoraz. oro al centro, tit. oro al dorso, tagli dorati, dentelles dorate ai risg., 32 cc.nn. (l’ultima è bianca); grande vignetta xilografata al frontespizio (raffigura tre ciechi), ripetuta all’inizio della “Illuminatione delli tre ciechi del Epicuro”; al registro altra marca (S. Nicola con la mitra seduto in cattedra). In fine due “Madrigali de l’autore medesimo”. “In questa composizione drammatica, tre ciechi, il primo dei quali accompagnato da una Guida, invocano la morte per la loro infermità causa... Scheda Completa
  9. Thumb_tutti-libri-orlando-inamorato-conte-scandiano-38f18ada-0ad8-4ceb-9c1e-8bd1bb93d000
    • PER AURELIO PINCIO, 1532

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 152x98), p. pelle settecentesca, dorso a cordoni (restaur.) con tit. oro su tassello, 416 cc.nn., compreso il frontespizio xilografato racchiuso in cornice architettonica figurata. Manca ultima c.b. Il verso dell’ultima carta porta “Il fine de tutti li Libri de Orlando Inamorato stampati in Venetia per Aurelio Pincio Venetian, nel Anno MDXXXII il Mese di Settembre”. Testo in caratteri tondi, a due colonne, con 6 pregevoli grandi vignette xilografiche poste all’inizio di ogni libro. “Poema cavalleresco di Matteo Maria Boiardo (1441-1494), interrotto per la morte dell’autore, ch... Scheda Completa
  10. Thumb_anthropologia-galeazzo-capella-secretario-dell-c86ac17b-ae41-4e97-9928-089c6a3249ab
    • NELLE CASE DELLI HEREDI D’ALDO ROMANO, & D’ANDREA D’ASOLA, 1533

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 145x90), mz. pergamena con ang. settecentesca, tagli rossi, 75 cc.num. (mal numer. 74, la c. 56 è ripetuta), 1 c.nn., incluso il frontespizio con l’ancora aldina, xilografata anche al verso dell’ultima carta. Rara "edizione originale" di questo “ragionamento della natura umana”, primo libro composto da Galeazzo Capella (Capra, Cappella) (1487-1537), letterato e umanista milanese, stimato universalmente per le capacità di scrittore e i costumi integerrimi. Cfr. Renouard,10, p. 110: “Le premier livre de cet ouvrage traite de la dignité de l’homme; le second, de la dignité de la... Scheda Completa
  11. Thumb_lena-comedia-552ad9e0-13c3-4836-ab64-3a83267fda57
    • PER FRANCESCO BINDONI & MAPHEO PASINI, 1538

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 151x94), p. pergamena antica, tagli marmorizzati, 32 cc.nn., con il ritratto dell’Ariosto xilografato al frontespizio; testo in carattere corsivo. “Commedia in cinque atti, in endecasillabi sdruccioli, rappresentata nel 1529. E’ la miglior commedia dell’Ariosto, ispirata, oltre che dal teatro classico, da una colorita osservazione del mondo cittadinesco che circonda il poeta e il suo pubblico” (così Diz. opere Bompiani,IV, p. 281). Cfr. Agnelli-Ravegnani,II, p. 112: “Seconda ediz. della "Lena" uscita dai torchi del Bindoni. Diversamente da quella del 1535, questa non porta la ... Scheda Completa
  12. Thumb_comedia-intitolata-cassaria-f1d48834-a245-4b4f-a591-b8b03de2bcbe
    • PER FRANCESCO BINDONI & MAPHEO PASINI, 1537

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 153x103), mz. marocchino mod. con ang., dorso a cordoni con tit. oro, XXXII cc.num., con ritratto dell’A. xilografato al frontespizio (”desunto da quello del Tiziano nella ed. del "Furioso" del 1532”) e con marca tipografica in fine che raffigura Tobiolo guidato dall'Arcangelo Raffaele, pure inc. su legno. Cfr. Agnelli-Ravegnani,II, p. 86: “Edizione di somma rarità, che il solo Polidori cita nella sua bibliografia premessa alle ‘Opere minori’. Dopo l'edizione del 1526, è questa la seconda stampa della "Cassaria", uscita dai torchi del Bindoni e Pasini” - Sander,I,536 - Manca a... Scheda Completa
  13. Thumb_casi-huomini-illustri-opera-giovan-boccacio-2a518259-2741-4ed7-b7a2-f3a3b1892731
    • PER ANDREA ARIVABENE ALLA INSEGNA DEL POZZO, 1545

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 145x92), p. pelle bazana settecentesca, dorso (restaur.) con ricca decoraz. floreale e tit. oro su tassello, tagli rossi, 264 cc.num. (mal num. 262), 13 cc.nn. (tavola e registro), marca tipografica silografata al frontesp. e in fine; testo in corsivo, ornato da grandi capilettera figur. a vignetta, pure inc. su legno. “In 9 libri l’autore vi raccoglie, con evidente intento morale, biografie di personaggi illustri, da Adamo ai suoi contemporanei che, dopo esser stati singolarmente favoriti dalla fortuna, furono alla fine precipitati per la loro follia e il loro orgoglio in un... Scheda Completa
  14. Thumb_forno-overo-della-nobilta-dialogo-nuovamente-posto-f723c925-81dd-4997-8605-acdfbb7a1a37
    • APPRESSO PERIN LIBRARO & GEORGIO GRECO COMPAGNI, 1581

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 171x123), p. pergamena antica, titolo oro su tassello al dorso, tagli azzurri, 4 cc.nn., 49 cc.num. (manca l’ultima c. che è bianca), al frontespizio effige di Santa Giustina inc. su legno. Dedica a Andrea Dandolo e Andrea Gussoni. "Prima edizione". Dialogo di Torquato Tasso, scritto fra il 1578 ed il 1579, pubblicato nel 1581, revisionato nel 1585 e pubblicato di nuovo nel 1587. Prende il titolo dal nome di uno degli interlocutori, Antonio Forno. In esso viene data una definizione della nobiltà, intesa come “virtù di schiatta, onorata per antica e continuata chiarezza”, e si ... Scheda Completa
  15. Thumb_urbano-opera-bellitissima-somma-diligentia-revista-e4a8e8bf-ba68-4db5-b8b1-4066d1649438
    • PER BARTOLOMIO DA LODRONE DETTO L’IMPERATORE, E FRANCESCO VENETIANO, 1543

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 153x101), p. pelle ottocentesca con eleganti decorazioni e cornici a secco ai piatti, dorso a cordoni, tagli rossi, 28 cc.nn. (l’ultima è bianca), compreso il bel frontespizio in cornice silografica. Cfr. Brunet,I,1011 che cita varie edizioni di questo “petit roman qui, selon l’Académie de la Crusca, est mal à propos attribué à Boccace” - Sander,I,1098 - Gamba,1053 per altre edizioni, non la nostra - Bacchi della Lega “Opere di Boccaccio”, pp. 135-136: “L’Urbano, anziché del Boccaccio, si vuole (tra gli altri dal Poggiali) sia lavoro di Giovanni de’ Bonsignori da Città di Cast... Scheda Completa
  16. Thumb_ciriffo-calvaneo-libro-intitolato-ciriffo-calvaneo-e9447d07-aa87-4f7a-aff4-52f4a906519d
    • NELLE CASE DE PIETRO DE NICOLINI DA SABBIO, 1535

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 210x150), p. pergam. antica (risg. rifatti), tit. oro su due tasselli al dorso, 139 cc.nn., 1 c.b, compreso il frontesp. entro ricca cornice decorata; molto ben illustrato da 78 vignette nel t., inc. su legno. Poema cavalleresco in quattro libri, impresso a caratteri tondi, a due colonne. Dedica “al Magnifico Signor mio, Lorenzo de Medici”; al verso dell’ultima c. sono due Sonetti intitolati “Ciriffo Calvaneo al Lettore”. Nell’opera “si tratta il loro nascimento; & tutte l’aspre battaglie da loro fatte: e gli loro innamoramenti, fortune, e disgratie: e tutte le guerre fatte al ... Scheda Completa
  17. Thumb_orlandino-limerno-pitocco-mantoa-composto-d87b9215-035d-4aa5-8b8c-f6272aaad25c
    • APPRESSO DI AGOSTINO BINDONI, 1550

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 141 x 90), mz. pelle settecentesca con ang., dorso a cordoni con decoraz. e tit. oro su due tasselli, tagli rossi, 92 cc.num., compreso il frontespizio (entro cornice decorata) inc. su legno; ben illustrato nel t. da 9 pregevoli vignette, pure silografate; testo in corsivo. Dedica al marchese Federico di Mantova. “Poema cavalleresco composto con intenti satirici da Teofilo Folengo e pubblicato nel 1526 e 1527, in due ediz. diverse, con lo pseudonimo Limerno Pitocco (Limerno è anagramma dello pseudonimo Merlino, con cui l’A. scrisse le "Maccaronee"). Il poema in otto canti vuo... Scheda Completa
  18. Thumb_rime-comentate-doni-2a939cac-8ba0-4ab8-a3e4-f55045bfb3a0
    • PER FRANCESCO MARCOLINI, 1553

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 155x95), p. pelle ottocentesca, dorso a cordoni (restaur.) con decoraz. a secco e tit. oro, pp.num. 209,(1), 7 cc.nn., incluso il frontespizio con marca tipografica; avanti le rime e al fine del vol. si trova replicato un bel ritratto del Burchiello silografato a p. pag. con l’epigrafe “Il Burchiello poeta Fiorentino”; altra marca al recto dell’ultima carta. "Prima edizione con il commento del Doni". Cfr. Brunet,I,1400: “Le commentaire du Doni donne prix à cette édition où se trouve une épitre du commentateur à "Jacopo Tintoretto pittore unico" - Gamba,1371 - Short-Title Cat. ... Scheda Completa
  19. Thumb_canace-tragedia-fe75f037-ad5a-4adc-98d5-854e3fa2bf9f
    • (PER VINCENTIO BUSDRAGO), (1550).

    • Note Bibliografiche: In-24 gr. (mm. 140x89), brossura muta stile Settecento, da c. 55 a c. 95, tagli azzurri. Vi è contenuto il testo della tragedia, con frontespizio a se’ e marca tipografica che viene ripetuta, più in grande ed entro cornice, al verso dell’ultima carta. Manca l’ultima c.b. "Seconda edizione". Cfr. Gamba, 1653 (in nota alla prima edizione del 1546, Venezia, Valgrisi): “Preceduta da un "Giudizio sopra la Tragedia", attribuito da alcuni a Bartolommeo Cavalcanti, si ristampò poi in Lucca, Busdrago, 1550” - Adams,II,1573. Il ns. esempl. è privo della prima parte con il “Giuditio”. Frontespizio con... Scheda Completa
  20. Thumb_iacobi-sannazarii-opera-omnia-latine-scripta-bc9801e7-b7fc-4427-82a5-23111fefe2ca
    • EX TYP. DOM. GUERREI, & IO. BAPTISTAE FRATRUM, 1568

    • Note Bibliografiche: In-16 p. (mm. 151x102), cartonato mod., tit. ms. al dorso, 8 cc.nn., 98 cc.num. (ma 100), marca tipografica xilografata al frontespizio. Manca all’Adams e alla British Library (che citano la prima ediz. stampata da Aldo Manuzio nel 1535 e altre successive). Leggerm. corto del marg. super. e con lieviss. tracce d’uso ma complessivam. esemplare ben conservato. Scheda Completa
Desiderata_logo
Crea un Desiderata Gratuitamente

Stai cercando un titolo specifico? contattaci e quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail. Il servizio è gratuito!

Clicca qui!