Elenco dei volumi con argomento "06 pisa"

Loading

Filter Loading

    • EX TYP. FRANCISCI BINDI, 1708

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 237x172), mz. pelle coeva, decoraz. e tit. oro al dorso, pp. XX,508,(2), con grande stemma arcivescovile al frontespizio, inc. in rame. Primo dei tre Sinodi diocesani pisani compilati da Francesco Frosini (1654-1733), vescovo di Pistoia, arcivescovo di Pisa. “Questi statuti sinodali costituirono un modello non solo per l’arcidiocesi pisana ma per molte altre diocesi, a motivo dell’organicità della trattazione, del vasto apparato di riferimenti alla Sacra Scrittura, ai Padri della Chiesa e alla tradizione conciliare e sinodale”. Così Diz. Bibliogr. Italiani,L. p. 610. "Edizione ... Scheda Completa
    • PER GIO. PAOLO GIOVANNELLI, 1761-1768

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 288x216), 3 voll., cartonato muto coevo. I primi 2 (parte I e II): pp. XXIV,428; XIX,412; frontespizi in rosso e nero con due grandi vignette alle armi; belliss. antiporta allegorica e ritratto di Francesco Granduca di Toscana (più volte ripieg.), inc. in rame, su disegni di Gio.Battista Tempesti. Il testo è ornato da due pregevoli testate (una con la veduta di Piazza de’ Miracoli) e due grandi capilettera figurati, oltre a una vignetta nel t. con il “sigillum universitatis carceratorum pisanorum ianue detentorum”, tutti inc. in rame. Alla fine della parte II: una pianta di Pis... Scheda Completa
    • PROSPERI, 1816

    • Note Bibliografiche: In-16 gr. (mm. 185 x 112), mz. pergamena coeva, tit. oro su tassello al dorso, pp. (2),LII,252, con 3 belle tavv. inc. in rame f.t. di cui: 2 vedute (una della piazza del Duomo e una del Lung'Arno) e 1 pianta della città del 1797 (più volte ripieg.). L’opera, che contiene brevi notizie di Pisa antica, e moderna, è suddividsa in quattro parti: “Pisa settentrionale (p. I e II) - Meridionale - Edifizj pubblici suburbani”. "Edizione originale". Cfr. Lozzi,II,3667. Con uniformi arross. e qualche fiorit. ma complessivam. un discreto esemplare. Scheda Completa
    • VANNUCCHI / GIUSTI, 1828-1829

    • Note Bibliografiche: In-8 p. (mm. 216x145), 4 voll., bross. orig., pp. 180; 185; 207; 212. Riedizione dell’importante opera postuma “Memorie istoriche della citta' di Pisa", pubblicate a Livorno nel 1682 da Monsignor Paolo Tronci (Vicario Generale di Giuliano de Medici Arcivescovo di Pisa). Gli annali, corredati di cospicui documenti, fanno la storia di Pisa dalle lontane origini greche fino al 1440. Cfr. Lozzi, II, 3683 - Platneriana, 269. Manca la bross. poster. del vol. I; con uniformi arross. e fiorit. interc. nel t. ma complessivam. un discreto esempl. con barbe. Scheda Completa
    • EXCUDEBAT ALEXANDER LANDI, 1788-1789

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 292x205), 2 voll., bross. muta coeva, tit. ms. al dorso, pp. VIII,194,(2); 264; con un bel ritratto di Cosimo de’ Medici, inc. in rame da Eredi su un disegno di Pontormo. Il primo vol. contiene la “Vita”, il secondo le “Adnotationes et monumenta ad Magni Cosmi Medicei Vitam Pertinentia”. "Edizione originale". Cfr. Moreni,I,349: “Ancor questa vita è corredata di un Tomo II, in cui evvi una copiosa raccolta di monumenti storici a guisa di annotazioni, per la più parte inediti, tratti dagli archivi, e dalle biblioteche.” - Brunet,II,1157 - Graesse,II,545. Fresco esemplare intonso,... Scheda Completa
    • PER RANIERI PROSPERI, 1788

    • Note Bibliografiche: In-4 p. (mm. 286x210), bross. muta coeva (con manc. e diverse), pp. 119. "Edizione originale". Cfr. Lozzi,II,3651 - Moreni,I, p. 358: "Questa è un'analisi a guisa d'appendice, nella quale a colpo d'occhio si veggono tempo per tempo dal fine del Secolo VI, fino al 1406, in cui Pisa venne la prima volta in potere dei Fiorentini, tutte le spedizioni, ed i fatti d'arme, che fanno la gloria di quella nazione per parte specialmente della sua potenza sul mare.. il suo nome fu colmo di gloria sulle coste dell'Affrica.. fu Signora di tante Isole del Mediterraneo, la sostenitrice del rinascente comme... Scheda Completa
    • PER RANIERI PROSPERI, 1787

    • Note Bibliografiche: In-8 gr. (mm. 280x212), brossura muta coeva (lievi mancanze), pp. 149; a piè pagina ampie e dotte note. "Edizione originale". Cfr. Moreni,II, p. 388: “Queso va sotto il nome Arcadico di "Alidauro Ninfeo" della Colonia Alfea, che è il Chiariss. Abate Tempesti” - Melzi,I, p. 308. Lievi fioriture ma certamente un buon esemplare con barbe. Scheda Completa
  1. Thumb_gambacorta-pisa-famiglie-celebri-italiane-f17eeb1e-8411-4fb8-ac9b-9641dd81ae3f
    • FERRARIO, 1840

    • Note Bibliografiche: In-folio, bross. azzurra rifatta, con 3 doppie tavole di testo e un grande stemma miniato. Cfr. Ferrante Boschetti, 37. Ben conservato. Scheda Completa
Desiderata_logo
Crea un Desiderata Gratuitamente

Stai cercando un titolo specifico? contattaci e quando sarà disponibile ti invieremo una e-mail. Il servizio è gratuito!

Clicca qui!