PRIMO TEMPO. Rivista letteraria mensile.

Thumb_primo-tempo-rivista-letteraria-mensile-1e7dd745-c853-46f2-a8a1-1fc7b5021e76
  • Anno pubblicazione: 1922-1923
  • Editore: Officina Tipografica di C. Valentino e C.
  • Soggetti: Letteratura italia 1900, Periodico
  • Luogo di pubblicazione: Torino
  • Catalogo: Periodici

Note Bibliografiche

In-8 gr. (mm. 248x172), brossura orig. Di questa celebre rivista torinese dl carattere letterario, offriamo "tutto il pubblicato": dal 1922 (n. 1, maggio) al 1923, per complessivi 10 numeri in 7 fascicoli, di pp. 32 (+ i fogli colorati con varia pubblicità) e con Illustrazioni f.t. di Casorati, Galante, Chessa. Gli ultimi due fascicoli (nn. 7-8 e 9-10, senza data, uscirono nel 1923) e furono stampati dalla Tipografia Sociale di Pinerolo. Nel ns. esemplare 2 fascicoli - precisamente il n. 2 e il n. 9/10 - sono in fotocopia (recto/verso). "Primo tempo" venne fondato a Torino sotto la direzione di Giacomo Debenedetti, Mario Gromo, Emanuele F. Sacerdote, Sergio Solmi. Di ispirazione crociana la rivista conteneva contributi critici e letterari. Tra i critici: Natalino Sapegno, Attilio Momigliano, Mario Fubini, Corrado Govoni. Efficace fu il suo contributo nel campo dell’allora giovane poesia. Fra le sue pagine troviamo le prime composizioni di Eugenio Montale (”Riviere” e “Accordi”), i canti di Umberto Saba (la raccolta “Preludio e canzonette” è ospitata nel n. 3, a lui dedicato), di Camillo Sbarbaro (vari componimenti fra cui “Delli ammaestramenti a Polidoro”), di Giuseppe Ungaretti (”Le stagioni” - “Alla noia”) e anche prose di Emilio Cecchi, Max Ascoli, Carlo Linati. Cfr. Diz. Autori Italiani Contemporanei, II, p. 1082. Due brossure con macchie ma testi ben conservati e pressochè intonsi.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 15
  • Posta Contrassegno: 8
  • Corriere: 11
  • Posta: 5