BOTTEGHE OSCURE.

Thumb_botteghe-oscure-24fad4a4-16ec-45a8-90b1-9e93d915fe43

Note Bibliografiche

In-8 p., brossura orig. Di questa importante rivista letteraria semestrale offriamo "tutto il pubblicato" in 25 ”Quaderni”, dal n. I (luglio 1948, il solo pubblicato da Ricciardi a Napoli) al n. XXV (1960). Uniamo anche 3 fascicoli dedicati ai “Poeti inglesi e americani”, con traduzioni a cura di S. Rosati, N. Ruffini, H. Furst e G.B. contenuti nei Quaderni: II (1948, di pp. 62) - III (1949, di pp. 14) - VI (1950, di pp. 53) + 2 Indici: 1948-1952 (bross., pp. 30) e 1949-1960 in lingua inglese (tela, pp. 136). La rivista "Botteghe Oscure" prende il nome dalla omonima via di Roma, in cui aveva sede la direzione e redazione del periodico. E' pubblicata in quaderni semestrali - in primavera e in autunno - numerati in successione di cifre romane, di ca. 3/500 pagg. cad. Dal n. IV (1949) è redattore stabile Giorgio Bassani. I Quaderni sono articolati in sezioni che pubblicano la produzione degli scrittori secondo la madre lingua di appartenenza. Il Quaderno n. I è interamente dedicato agli scrittori italiani; dal Quaderno n. II sono pubblicati testi in lingua francese e inglese, a cui poi si aggiungeranno, con minore frequenza, testi in lingua tedesca e spagnola. Il maggiore spazio è occupato dalla produzione in lingua inglese - e in inglese vengono pubblicate pagine tradotte dalla poesia coreana, olandese, filippina, indiana, polacca e pakistana. Nella ns. raccolta solo qualche brossura con fiorit. e nei nn. X e XVII picc. manc. al piatto poster.; il n. XVII anche con aloni margin. sulle ultime 6 cc. A parte questi difetti è tutta ben conservata e in alcuni volumi anche intonsa.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 15
  • Posta Contrassegno: 8
  • Corriere: 11
  • Posta: 5