Volney Constantin François De Chasseboeuf (Comte De)

VIAGGIO IN SIRIA E IN EGITTO NEGLI ANNI 1783, 1784 E 1785. Con carte geografiche e due vedute.

Thumb_viaggio-siria-egitto-negli-anni-1783-1784-1785-6239ef8d-9e27-4aa9-ae93-825bc69f65fc

Note Bibliografiche

In-16 p. (mm. 155x99), 8 voll. in 4 tomi, mz. pelle coeva, decoraz. e tit. oro su due tasselli al dorso (con picc. restauri), pp. 103;100; 91;104; 88;88; 92;96; ben illustrato f.t. da: 1 carta dell’Egitto “chiamato in Arabo Barr Masr, cioè Paese di Masr” e una carta della Siria “nominata in Arabo Barr-el-Cham, cioè Paese alla sinistra”, entrambe più volte ripieg. ed inc. in rame., e da 3 tavole (pure più volte ripieg. e inc. in rame) che raffigurano le rovine del Tempio del Sole a Balbek, con la relativa pianta del Tempio, e una bellissima veduta delle rovine di Palmira nel deserto di Siria. "Prima edizione in italiano" di questo interessante resoconto sull’Egitto e la Siria di cui l’A. traccia lo stato fisico, politico, la storia e gli usi e i costumi dei locali. Erudito e filosofo francese, il conte di Volney (1757-1820), studiò dapprima diritto e medicina; in seguito si recò nel Medio Oriente, studiando l’arabo durante un soggiorno in Libano, e percorrendo l’Egitto e la Siria. Riferì le sue esperienze di viaggio in quest’opera, pubblicata a Parigi nel 1787. Così Diz. Larousse,XV, p. 650. Esemplare ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 15
  • Posta Contrassegno: 8
  • Corriere: 11
  • Posta: 5