Boerhaave Hermanni

TRACTATUS DE VIRIBUS MEDICAMENTORUM. Editio novissima. Altera vice dedit, accuratius adhuc recensuit, novisque annotationibus & additamentis locupletior fecit Benedictus Boudon, Doctor Medicus.

No_image

Note Bibliografiche

In-24 gr. (mm. 150x89), p. pergamena coeva, pp. XLVII,564, con notevoli Indici. I medicamenti considerati in questo trattato sono stati "recueillis dans ses lecons, en 1711 et 1712" come si precisa in “Biographie Médicale”,II,333. Cfr. anche Eloy,395 - Castiglioni, p. 626: "l'olandese Boerhaave (1668-1738) è considerato il maestro della clinica medica del '700 ed è forse il primo fra i medici dei tempi moderni che meriti di essere chiamato seguace di Ippocrate. Con aloni, fiorit. e lievi arross. ma complessivamente discreto esemplare.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6