(Castro Scipio Di)

RELATIONE ET INSTRUTTIONE PER LO STATO DI MILANO.

No_image

Note Bibliografiche

In-8 p. (mm. 235x154), legatura in mz. pelle ottocentesca con tit. oro al dorso: vi sono raccolte 12 cc.nn. che includono anche una "Relatione de Svizzeri". Estratto dall’opera "Tesoro politico", come precisato nel “Dizionario Biograf. Italiani”,XXII, p. 244: “La fortuna del Castro (1521-1583) come scrittore politico appare strettamente legata a quella del "Tesoro politico", una raccolta di relazioni che ebbe ampia diffusione nell’Europa tra la fine del sec. XVI e l’inizio del successivo. Per quali vie i manoscritti delle sue opere politiche raggiungessero la tipografia resta ancora un mistero. Tanto più fitto, in quanto dell’iniziativa editoriale che dette vita al "Tesoro politico" non si sa niente, neanche il nome dell’editore .. E’ certo solo che nel 1589, data della prima edizione del "Tesoro" con falsa indicazione “nell’Accademia italiana di Colonia”, furono pubblicate anonime: la prima redazione del trattato, a mo’ di introduzione generale, con il titolo “Delli fondamenti dello stato et instrumenti del regnare” - la “Relatione delli stati et governi di Fiandra” e la “Relazione et instruttione per lo Stato di Milano” (sempre pagine non numerate)..”. Solo 2 carte restaur. al margine per mancanza, altrim. ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 11.76 $
  • Corriere: 7.06 $