Leandro Di Santa Cecilia

PALESTINA OVVERO PRIMO VIAGGIO DI F. LEANDRO DI SANTA CECILIA CARMELITANO SCALZO IN ORIENTE. Scritto dal medesimo, e dedicato al merito impareggiabile dell’Altezza Serenissima del Principe Reale Giuseppe d’Austria.

Thumb_palestina-ovvero-primo-viaggio-leandro-santa-cecilia-7a5b27b8-57dc-41df-9113-2b153d63d495
  • Anno pubblicazione: 1753
  • Editore: nella stamperia di Angelo Rotilj nel Palazzo de' Massimi
  • Soggetti: Storia geografia viaggi, Palestina 1700
  • Luogo di pubblicazione: Roma
  • Catalogo: Libri Antichi

Note Bibliografiche

In-8 gr. (mm. 277x200), p. pelle bazana coeva, dorso a cordoni (restaur. per piccole manc.) con fregi e tit. oro su due tasselli, pp. (28),200, bella antiporta figurata, vignetta al frontespizio; ornato da testatine, capilettera e finali, e con 2 (su 6) tavole f.t., il tutto inc. in rame. Opera divisa in due parti: la prima è dedicata interamente alla descrizione del viaggio in Palestina, compiuto dall’Autore nel 1730; la seconda contiene le sue “osservazioni fatte nei viaggi di Palestina, Persia, e Mesopotamia” . "Edizione originale" di questa importante opera dal Carmelitano Scalzo Leandro di Santa Cecilia (al secolo Giovanni Augusto Cottalorda), per lo studio della storia, geografia, usi e costumi, religione, fauna e flora dei paesi da lui visitati in Medio Oriente. Con lievi aloni e fiorit. ma complessivam. un discreto esemplare a pieni margini.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6