NOTIZIE INTORNO ALLA CITTÀ SOTTERRANEA DISCOPERTA ALLE FALDE DEL MONTE VESUVIO. Tradotte dal franzese.

Thumb_notizie-intorno-alla-citta-sotterranea-discoperta-alle-falde-9ce04a5d-bf3f-4ca8-8c5c-7dc5211b2117

Note Bibliografiche

In-16 p. (mm. 171x110), cartoncino rustico coevo (dorso rifatto), pp. XVI,80. Divisa in vari capitoli, nel primo “si espongono i dubbi sopra la città scoperta, se fosse l’antica Pompeja, Retina o Erculea; e stabilito che questa è Erculea (Ercolano), si parla quindi di detta città, la cui fondazione si fissa l’anno 1342 a.C. In terzo luogo parlasi delle lave e inondazioni sulfuree e bituminose, le quali alle volte accompagnano l’eruzione del Vesuvio, da una delle quali Erculea è stata sotterrata..” (così si legge nell’introduzione) e quindi si tratta del foro, del teatro, delle case e strade, dei monumenti e delle opere d’arte. Traduzione italiana di Giuseppe Pavini; l’opera fu pubblicata per la prima volta in francese nel 1748, a Avignone. Rara. Cfr. Furchheim “Bibl. di Pompei, Ercolano e Stabia”, p. 66 (ns. ediz.) e p. 59 (per la prima francese): “C’est un des premiers écrits sur cette découverte, du au Marquis de l’Hopital, alors envoyé extraordinaire de France, et écrit par M. Darthenay. Barbier attribue ce livre à Moussinot.. Il en existe une édition de Paris, meme année, et une traduction par Giuseppe Pavini avec des notes de A.F. Gori”. Lievi arross. sulle prime 4 carte, ma complessivam. ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6