Piccolomini Alessandro

LA PRIMA PARTE DELLE THEORICHE OVERO SPECULATIONI DE I PIANETI.

Thumb_prima-parte-delle-theoriche-overo-speculationi-b2a8368e-4773-4c65-8637-56b29c2df0f0

Note Bibliografiche

In-8 p. (mm. 202x145), p. pergamena coeva (risg. rifatti), tagli rossi, 10 cc.nn. (frontespizio, dedica, prefazione e proemio), 62 cc.num., con numerose illustrazioni inc. su legno nel t., di carattere astronomico-astrologico; marca tipografica xilografata al frontespizio (una sirena). "Mancano": la c. 63 (di Indice) e l’ultima carta bianca con al recto la stessa marca tipografica del frontespizio. Cfr. Riccardi, I, 272/273: “Credo che la seconda parte non sia stata pubblicata” - Adams,II,1119, p 77 (per la I ediz., 1558) - Cantamessa, “Astrologia”,III,6106 (in nota alla I ediz.): “L’opera rappresenta sostanzialmente un seguito "De la sfera del mondo. De le stelle fisse". Il taglio dell’opera è prevalentemente astronomico, anche se, come ne "La sfera", Piccolomini chiama "astrologi" gli astronomi, a conferma ennesima della commmistione concettuale ed espressiva tra astronomia e astrologia nel XVI secolo. Colloca cioè in uno stesso contesto chi osservava e misurava il cielo e chi da questo traeva predizioni e previsioni. Così Piccolomini tratta fra l’altro anche degli aspetti fra i pianeti (dalla carta 59) e riproduce quelli classici dell’astrologia, accennando anche a quelli benigni e a quelli maligni, e dunque, così scrivendo, miscela due discipline diverse...”. Qualche lieve alone solo margin. ma certamente un buon esemplare.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 8.97 £
  • Corriere: 5.38 £