Bozzavotra Giovanni Antonio

IOANNIS ANTONII BOZAVOTRAE MEDICI NEAPOLITANI OPUS PRACTICIS PERUTILE DE VENAE SECTIONES IN UTERUM GERENTI. Adversus negantes huiusmodi auxilium pro cautione abortus.

Thumb_ioannis-antonii-bozavotrae-medici-neapolitani-opus-practicis-da38ecdb-44aa-4efb-80a9-3d23f296a2b4

Note Bibliografiche

In-8 p. (mm. 202x142), 2 opere dello stesso A. in 1 vol., p. pergam. antica (risg. rifatti), 10 cc.nn. Unito, con proprio frontespizio, "Apologia de sectione venae in gravida muliere, pro cautione abortus". Ut illa subinde maladicendi occasio malevolis nulla reliqua esse possit, 28 cc.nn.
Bella marca tipograf. ai frontespizi (raffigura Pegaso che colpisce con uno zoccolo la roccia da cui scaturisce una sorgente. Motto: in via virtuti nulla est via); ornate da grandi iniziali su fondo criblé, inc. su legno. Entrambe "seconde edizioni" (le prime sono del 1544), molto rare.
Cfr. De Renzi,III, p. 465: “G. Antonio Bozzavotra, celebre filosofo e medico, professore nell’università di Napoli, godeva grande riputazione come pratico e come scrittore; tradusse da Galeno e comentò i quattordici trattati sui metodi di medicare che pubblicò nel 1549, otto anni prima della sua morte - Minieri-Riccio, p. 63. Lunga annotazione in latino (anticamente manoscritta) alla fine della prima opera; solo qualche lieve fiorit. altrimenti ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6