Heister Lorenzo

INSTITUTIONES CHIRURGICAE, IN QUIBUS QUICQUID AD REM CHIRURGICAM PERTINET, OPTIMA ET NOVISSIMA RATIONE PERTRACTATUR.

No_image
  • Anno pubblicazione: 1759
  • Editore: expensis Antonio Cervone
  • Soggetti: Tecnologia medicina, Chirurgia
  • Luogo di pubblicazione: Neapoli
  • Catalogo: Libri Antichi

Note Bibliografiche

In-8 p. (mm. 233x175), 4 volumi, p., pergam. coeva (restaurata), pp. (16), XLVIII, 296; 263; 300;310,(2) con ritratto dell'autore e 39 tavole (1 non numerata nel vol. I), incise in rame da Francesco Sesone, più volte ripieg. f.t., raffiguranti strumenti chirurgici, fasciature, diversi generi d’interventi (ginecologici, ortopedici, odontoiatrici, etc.). Frontespizio del vol. I stampato in rosso e nero; vignetta ai frontespizi, capilettera e finalini, tutto inc. su legno. Edizione latina di quest’opera pubblicata per la prima volta nel 1718. “atque in tabulis multis aeneis praestantissima, ac maxime necessaria instrumenta, itemque artificia, sive encheirises praecipuae, & vincturae chirurgicae repraesentantur. Opus triginta annorum, quod in hac novissima Editione Neapolitana Dissertationibus cum auctoris, tum aliorum selectis ad rem Chirurgicam spectantibus auctum, atque mendis typographicis, quibus Veneta scatebat, quam diligentissime expurgatum prodit in lucem”. Aloni più o meno lievi; arrossature o fioriture intercalate nel t., segni di tarlo, ma complessivamente buon esemplare. .

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6