Tanaron Pietro Paolo

IL CHIRURGO-RACCOGLITORE MODERNO, CHE ASSISTE LE DONNE NEI PARTI, SECONDO IL METODO DEI PIU CELEBRI PROFESSORI DELL'ARTE OSTETRICIA. Per preservare le Madri, ed i Figliuoli dai pericoli i più evidenti nei differenti Parti, senza adoprare istrumenti, molte volte funesti. Opera utilissima e necessaria per i Chirurghi-Raccoglitori, e le levatrici.

No_image

Note Bibliografiche

In-16 gr. (mm. 180x112), vol. 1° (su 3), mz. pelle coeva, dorso a cordoni con fregi e tit. oro su due tasselli (uno con manc.), pp. XXXII,158, compreso il ritratto dell’A. inc. in rame da Giovanni Lapi su disegno di Anna Piattoli.; stemma inc. in rame alla dedicatoria (Sig. Giovanni Giorgio de Lagusi, Consigliere, Protomedico delle LL.AA.RR. Socio dell’Instituto di Bologna, ec., ec., ec.), con 9 tavole inc. in rame fuori testo, più volte ripieg., “rappresentanti le differenti situazioni, nelle quali il Bambino si presenta al passaggio”. Prima edizione. In questo primo volume si tratta: “Dei Parti in generale - Dei requisiti necessarj ad un chirurgo-raccoglitore di parti - degli ossi della pelvi - delle vertebre lombari - degli organi dell’uomo che servono alla generazione - della sterilità, e fecondità - della gravidanza, e delle sue differenti specie - del toccamento, etc., etc.”. in generale pera scritta da Pietro Paolo Tanaron Cfr. Sallander,9458 - Blake, p. 444. L’A. fu dottore di Medicina nell’Università di Pisa, Professore di Chirurgia, Socio dell’Accademia Etrusca di Cortona, e chirurgo del Reggimento Real Toscano. Fioriture e arross. più o meno lievi, altrimenti esemplare ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6