Merula Giorgio

GEORGII MERULAE ALEXANDRINI ANTIQUITATIS VICECOMITUM LIBRI X. (segue) DUODECIM VICECOMITUM MEDIOLANI PRINCIPUM VITAE, Auctore Paulo Iovio Episcopo Nucerino (segue) PHILIPPI MARIAE VICECOMITIS MEDIOL. DUCIS TERTII VITA, Auctore Petro Candido Decembrio.

Thumb_georgii-merulae-alexandrini-antiquitatis-vicecomitum-libri-fa138d34-f942-4f1f-a7a6-0b6a890b7a4a

Note Bibliografiche

In-4 gr. (mm. 318X220), 3 opere in 1 vol., piena pergamena coeva, decorazione e titolo oro al dorso, tagli rossi, 18 cc.nn., 326 pp.num., 3 cc.nn. (di cui 2 bianche); 4 cc.nn. (di cui 2 bianche), 139 pp.num., 2 cc.nn. (ultima bianca); 40 pp.num., 2 cc.nn. La seconda opera porta al fine: "Mediolani, Apud Heredes Malatestae 1630". Il volume è illustrato da due bellissimi frontespizi figurati con al centro le armi viscontee (disegnati dal Cerrano e inc. in rame da Cesare Bassano) e da 12 pregevoli tavv. con i ritratti in medaglione dei Duchi di Milano, pure inc. in rame. Cfr. Cat. Hoepli,779: ""Edizione originale" dell'opera del Decembrio, che generalmente manca quantunque sia indicata nella prima carta nn. Le Antiquitates del Merula furono stampate per la prima volta dal Minutianus nel 1500, e di nuovo nel tomo XXV dei 'Rerum Ital. Script.' del Muratori insieme alla seconda parte che era ancora inedita. Anche la “Vita” di Filippo Maria Visconti fu riedita dal Muratori (Rerum Ital. Script., tomo XX) con aggiunte. Tanto l'Argelati che il Predari stabiliscono la data di stampa di quest'ultima nel 1625 basandosi sulla data del "Nihil obstat" - Argelati,II,II,2135 - Predari, p. 140 e 163 - Graesse,IV,501 - Brunet,III,1663. Fresco esemplare, molto ben conservato.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6