Catalanus Michael (Catalani)

DE ECCLESIA FIRMANA EJUSQUE EPISCOPIS ET ARCHIEPISCOPIS COMMENTARIUS.

Thumb_ecclesia-firmana-ejusque-episcopis-archiepiscopis-c79ae9f5-2030-43e6-a447-261e140e3d72

Note Bibliografiche

In-8 gr. (mm. 260x188), cartonato muto coevo, titolo oro su tassello al dorso, tagli rossi, pp. VIII,399, bella vignetta inc. in rame al frontespizio con i simboli vescovili; ornato da fregi, grandi iniziali e finali xilografati. "Edizione originale". Cfr. Lozzi,I,1574: “Raro”. “Michele Catalani (1750-1805), canonico della cattedrale di Fermo nel 1782, molto contribuì alla ripresa degli studi storico-archeologici, con ricerche erudite sulle origini dei Piceni e sulle antichità fermane. In seguito rivolse quasi esclusivamente l’attenzione a momenti e personaggi della storia della Chiesa e il "De Ecclesia firmana", nel suo latino sobrio ed elegante, rappresentò una tappa importante nella storiografia ecclesiastica per la quantità di materiale archivistico riportato alla luce e per il taglio metodologico adottato”. Così Diz. Biografico Italiani,XXII, p. 273/74. Esemplare ben conservato, con bell’ex-libris nobiliare.

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6