APPELLO DEL COMITATO “PAVIA PER IL VIETNAM”.

Thumb_appello-comitato-pavia-vietnam-1c9d5914-cee1-4e9a-9c43-f5c3fa101acf

Note Bibliografiche

Manifesto originale (cm. 100x70), stampato in rosso e nero su fondo arancione. Il Comitato provinciale “Pavia per il Vietnam” diffuse il seguente appello, sottoscritto da tutti i promotori (elencati in ordine alfabetico): “La guerra nel Vietnam è guerra di tutti, è la guerra portata dall’aggressore in una terra straniera per soffocare la libertà di un popolo, negargli l’indipendenza, ucciderne i figli migliori. Il tribunale di Stoccolma, nato su una proposta di Bertrand Russel, ha raccolto la prova che gli Stati Uniti conducono nel Vietnam una guerra che ha assunto il carattere di una guerra di sterminio. Negli stessi Stati Uniti si sta sviluppando una crescente opposizione negli strati più sensibili dell’opinione pubblica. / Per il Vietnam noi chiediamo:
1) l’immediata cessazione dei bombardamenti U.S.A.; 2) il ritiro delle truppe americane dal Vietnam, contemporaneamente all’avvio di trattative con il Vietnam del Nord ed il Fronte Nazionale di Liberazione del Vietnam del Sud; 3) l’applicazione integrale degli accordi di Ginevra del 1954, con la piena garanzia di libere elezioni.
Al governo italiano chiediamo di dissociare con fermezza le proprie responsabilità dalla politica del governo americano nel Sud-Est asiatico e di rendersi interprete delle aspirazioni e dei sentimenti democratici del popolo italiano, rifiutando qualsiasi comprensione all’imperialismo e alla guerra, ovunque si manifestino.
Sulla base di queste richieste, si costituisce il Comitato per il Vietnam della provincia di Pavia, nel quale confluiscono cittadini appartenenti a diverse tendenze ideologiche, politiche e religiose. Si invitano tutti coloro che si riconoscano nell’azione proposta da questo manifesto ad aderire al Comitato e a collaborare alle sue iniziative”. Ben conservato. .

Costi di spedizione

Costi di spedizione per le spedizioni in Italia

  • Corriere Contrassegno: 10
  • Corriere: 6